Archivio di settembre 2011

Ad una settimana dalla chiusura del I° Expo regionale tutto marchigiano, gli addetti ai lavori sono già all’opera per l’edizione 2012. I protagonisti interverranno anche durante tutto il periodo invernale con “Aspettando il MCd’A”. Di seguito tutti i momenti più belli della Rassegna che per due mesi ha appassionato il territorio marchigiano.

Saluti dal Marche Centro d’Arte
Si è concluso il 31 agosto il Marche Centro d’Arte fra il successo di pubblico e critica, l’expo d’Arte Contemporanea nato dall’incontro sinergico della Galleria Marconi, il PalaRiviera ed il Cocalo’s Club. 26 artisti e altrettanti mecenati, 3 partner, la Galleria Marconi, il PalaRiviera ed il Cocalo’s Club, 3 critici di riferimento, 8 eventi cinematografici, 1 “Peer to Peer”, 4 adottanti del Progetto regionale, l’Amat, la BCC Picena Truentina di Acquaviva e le scuole d’Arte di Ascoli Piceno e Fermo – Porto San Giorgio, 4 spettacoli firmati dai rappresentanti culturali più interessanti del territorio.

MCd’A ha presentato: il I° Trofeo Marche centro d’Arte
Sabato 06 agosto 2011 presso la Beach Area di San Benedetto del Tronto ha preso il via, il primo trofeo Marche Centro d’Arte. La disciplina sportiva coinvolta è stata il beach Volley dell’Offida Beach Club. L’Offida Volley ed il Cocalo’s Club, in collaborazione con la Federazione Italiana Pallavolo comitato di Ascoli Piceno e Fermo hanno presentato il I° Trofeo Marche Centro d’Arte. Ad organizzare l’evento per l’occasione l’Offida Beach Club che ha proposto il più spettacolare e coinvolgente raduno estivo della specialità. Sabato 6 agosto nel ring della Beach Arena di San Benedetto del Tronto si sono sfidate sei formazioni in una competizione tutta al femminile. A premiare le giovani atlete con una serigrafia d’Autore: Maicol e Mirko.

MCd’A ha presentato: Segnali di Ripresa e Yamauzi Polka show
Venerdì 12 agosto 2011, presso il PalaRiviera di San Benedetto del Tronto, il Marche Centro d’Arte ha presentato per la prima volta a teatro, i Segnali di Ripresa e Yamazuka Polka. A familiarizzare con lo spazio teatrale i SDR, non sono stati soli. Yamauzi Polka, il nuovo progetto del visual artist Cloro Cloro Cloro, ha infatti fatto da “spalla”. La dimensione teatrale ideata per il MCD’A, è stato un esperimento che ha messo a confronto le due realtà, quella teatrale del Pala Riviera e quella “dimenata” del concerto “en plein air”, apparentemente opposte e inconciliabili. A cavallo fra le divergenze si è disposto l’evento che ha ricollocato la musica elettronica e la video arte in un non luogo senza tempo come lo spazio teatrale.

Tieniti aggiornato
Per info e aggiornamenti in tempo reale, http://mcda.cocalosclub.it/, con al suo interno tutte le info sulla manifestazione, i progetti, le biografie dei partner e degli artisti coinvolti oltre alle immagini più belle e i momenti salienti del I° Expo.

Venerdì 12 agosto 2011, presso il PalaRiviera di San Benedetto del Tronto, il Marche Centro d’Arte ha presentato per la prima volta a teatro, i Segnali di Ripresa e Yamazuka Polka. A familiarizzare con lo spazio teatrale i SDR, non sono stati soli. Yamauzi Polka, il nuovo progetto del visual artist Cloro Cloro Cloro, ha infatti fatto da “spalla”. La dimensione teatrale ideata per il MCD’A, è stato un esperimento che ha messo a confronto le due realtà, quella teatrale del Pala Riviera e quella “dimenata” del concerto “en plein air”, apparentemente opposte e inconciliabili. A cavallo fra le divergenze si è disposto l’evento che ha ricollocato la musica elettronica e la video arte in un non luogo senza tempo come lo spazio teatrale.

[nggallery id=37]

Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo Email:

Video
Area Stampa
Sfoglia i cataloghi