Nato a Polistena (RC) nel 1984. Vive e lavora tra Italia e Germania.Ha studiato alla ETSAV di Barcellona e alla UNICAL di Arcavacata – CS. Nei suoi lavori usa diversi media, principalmente l’installazione, la performance e il video.

SINOSSI:

All’interno di una serra in stato di abbandono, l’artista in abiti eleganti con le mani legate dietro la schiena sta faticosamente in equilibrio, poggiando il ventre al manico di un attrezzo da lavoro conficcato nella terra. L’utensile che potenzialmente potrebbe essere utilizzato per rendere quel luogo produttivo ha qui la mera funzione di tenere in piedi l’uomo. Tuttavia questa posizione non può essere né comoda né voluta. Il video tenta di tracciare un ritratto di una generazione che ha difficoltà ad autosostenersi e a trovare il proprio posto nella società.

Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo Email:

Video
Area Stampa
Sfoglia i cataloghi