Nato a Treviglio (Bg) nel 1977. Vive e lavora a Bergamo.Berta analizza le tensioni insite nell’individuo e nella società, esprimendosi con video e performance collettive. Vincitore di diversi premi e residenze tra le quali: il Premio Internazionale della Performance – Galleria Civica di Trento; residenze d’artista – Fondazione Ratti di Como e Fondazione Spinola Banna per l’Arte TO.

SINOSSI:

Delle persone dispongono in linea dei libri depositati in scaffali, associando a ogni gesto le affermazioni “m’ama” e “non m’ama”, alternandole. La frase M’ama o non m’ama?, che esprime un dubbio e quindi un’insicurezza, contrasta con l’ossessivo tentativo di giungere a un ordine rigoroso e rassicurante. Ne scaturisce una cantilena collettiva, indice di una condizione di instabilità condivisa da tutti e che sembra non avere mai fine.

Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo Email:

Video
Area Stampa
Sfoglia i cataloghi