MARCO BERNACCHIA è nato  il 16/07/79 a Senigallia (AN) dove vive e lavora.
Diplomato presso l’accademia di belle arti di Urbino nel 2005, nel 2007 consegue la laurea in pittura frequentando il corso specialistico presso l’accademia di belle arti di Urbino.
Gallerie di riferimento : white project , neon.

Residente in via Goldoni 38 60019 Senigallia (AN)
Contatti: marcobernacchia@yahoo.it
Cell: 349 55 95 670

MOSTRE PERSONALI:

2006 “GINNASIO PROJECT WINDOW” (Trevi Flash Art museum, un progetto di Maurizio Coccia, a cura di Matilde Martinetti e Mara Predicatori)

2007 “segue dibattito” a cura di Matilde Martinetti. Presso la pinacoteca comunale di Città di Castello.

2008 “WHITE CUBE/satellite” a cura di Elena Rapa, Frazione Mezzanotte 84, Pergola (PU)

2008 “WRONG VERSION” presso la galleria FUORI ZONA  di Sandro Acquaticci a Macerata.

2009“THE PROBABLY GROUP” presso la galleria Franco Marconi a cura di Elvira Vannini.

2010 “RECYCLE RACING” presso la galleria white project di pescara.

PRINCIPALI  MOSTRE COLLETTIVE:

2011 “nello stesso tempo nello stesso luogo”a cura di Giorgio Maramgoni,  presso il mercato  delle erbe Macerata

2010 “one houar art”  festival del contemporaneo Faenza

2010  “home concept “a cura di Francesco Intrieri presso Magatzen wall & video  Valencia.

2010 “ABOVEtheTREE+Manuel Scano+ Giovanni Ciapessoni” a cura di milovan feronato presso via farini,  milano .

2010  sleaping   a cura di Valentina urriani presso ex mercato del  pesce S. Benedetto del tronto.

2009 “ BOVARCHE’ “a cura di Serena Carbone, presso Palazzo Mesiani, Bova (RC)

2009 “corpus dominae” a cura di Cristina Muccioli presso il Museo di arte contemporanea di Marotta e Mondolfo(PS)

2009 Crossing-Public/Art-Zones a cura di Rita Correddu, Gino Gianuizzi, Alice Molinello, Stephanié Nava,  presso Neon fabbrica del vapore, Milano.

2009 “A compass needle for our starry universe” a cura di Guillaume Von Holden. Presso zelle arte contemporanea, Palermo.

2009  “VIDEO TRONY“ a cura di Rafaella Leone , 3 sedi: Trony Centro Commerciale Le Ginestre Tremestieri Etneo Catania Via Gugliemo Marconi, Trony Via Giacomo Leopardi 52 Catania, Trony Centro Commerciale Il Giardino Avola , catania

2008 Je t’aime encore Festival di musica sperimentale, performance Kert is lost e Above the tree, Padova,

2008 Verde permanete/Permanent green performance di Kert is lost con Above the tree Isola Art Center, Milano, a cura di Bert Theis

2008  “BRUT“  a cura di Veronika Schneider presso   die schöne stadt art-gallery_halle

2008 “ COLLETTIVA” a cura di Renato Bianchini , presso lo spazio GATE 21 a Catania.

2008 “SEEK REFUGE” da un’idea di Filippo Borella ed Enrico Cazzaniga, a cura di Marta Casati e Riccardo Lisi. Presso il campeggio venezia Village a Venezia.

2008 “APNEA FESTIVAL” a cura di Stefano Verri , presso la Rocca Costanza a Pesaro.

2008 “ABOVtheTRE” a cura di Jose Junemann, presso la galleria NIU a Barcellona (SPA)

2008“italian artist” a cura di Joseph Valencik, presso la galleria Nova Sin a Prague

2008 “CLuB/DEBIL”  a cura di Ulrich Bemmann, presso lo sazio Alte Feuerwache Lpschwitw a Dresda (germany)

2007 “Abbiamo fatto bene ad uscire” a cura di PaoloToffolutti. Presso villa toppo Florio a Udine

2007 “MAC” a cura di Cristina Muccioli. Presso il museo di arte contemporanea di Marotta (PS)

2007 “segue dibattito” a cura di Matilde Martinetti. Presso la pinacoteca comunale di Città di Castello.

2007 “godart” a cura di Enzo de Leonibus. Presso il museo laboratorio città S. Angelo (PE)

2007 “ITALIA WAVE sezione Art-wave” a cura di Maurizio Coccia e Mara Predicatori e Matilde Martinetti.  nelle sedi :”i macelli” di Prato e  all’interno della zona del festival a Firenze.

2007 “dislocazioni” a cura di Umberto Palestini presso il palazzo ducale di urbino.

2007 “talenti di marca” a cura di Paolo Benvenuti e Massimo Ceccarelli presso la mole vanvitelliana in Ancona.

2007 “ICITY-periferiche” a cura di Fabrizio Basso, Silvia Cini, Emanuele Piccardo, Elvira Vannini, presso Palazzo Re Enzo, Bologna.

2007 “PREMIO NAZIONALE DELLE ARTI” (presso l’accademia di belle arti di bologna)

2007 “SIGNAL” a cura di Elisa Marras presso l’Auditorium Tiscali, Cagliari

2006 “CAM (Cantiere artistico mobile)” a cura di Matilde Martinetti e Francesco Marmorini presso sala S. Igazio Arezzo.

2006 “INDISCIPLINE” (a cura di Matteo Chini ,presso la fondazione Lanfranco Baldi a Pelago ,FI)

2006 “NEW LIBERALISTC PLESURE (Biagiotti progetto arte, a cura di Elvira Vannini).

2006 “SULLA STRADA”(torre bruciata Teramo, a cura di Umberto Palestini).

2006 “PREMIO DAMS” (Presso la pinacoteca nazioale di Bologna , a cura di Renato Barilli).

2006 “TRADUZIONI”. (Presso il palazzo ducale di urbino, a cura di Umberto Palestini).

2006 “ARTE/SCIENZA DI PACE”. (Presso il liceo scientifico statale ettore Majorana di Roma, a cura di Anna Cochetti).

2006 “GODART”. (Museo Città S.Angelo, a cura di Enzo De Leonibus).

2006 “PREMIATA OFFICINA TREVANA”. ( Trevi flash art museum, a cura di Maurizio Coccia e Matilde Martinetti).

2006 “VELLUTO ROSSO” arte a teatro. (teatro comunale di Chiaravalle, a cura di Stefano Verri e Cristina Petrelli).

2005 “MARCHE CAMPO GIOVANI” (Fano, rocca malatestiana, a cura di Stefano Verri).

2005 “SISTEMI OPERATIVI” (Urbino,palazzo ducale).

2005 “DIVERSE ATTITUDINI” (Presso villa delle rose Bologna, curata da Gino Gianuizzi).

2005 “ACCADEMIE (IN)-CONTRO” (Presso palazzo del podestà ,Rimini, curata da Fabio Tiboni).

2005 “GODART” (Museo Città S.Angelo, curata da Enzo De Leonibus).

2005 “ZONE DI TRANSITO” (Galleria A+A, Venezia , curata da Antonella Mazzola).

2004 “OUTING” (Trevi Flesh Art Museum, curata da Maurizio Coccia).

2004 “SISTEMI OPERATIVI” (Urbino , presso il palazzo ducale).

2004 “PROJECT BOX EXTENDED” ( NEON campo base, Bologna, a cura di Gino Gianuizzi).

2004 “+ POSITIVE” (Merano, Kunst museum, curata da Valerio Dehò).

2004 “KEEP’N TOUCH” (Bologna, aeroporto G. Marconi, curata da Adelaide Aureli e Roberto      Da olio).

2003 “SISTEMI  OPERATIVI” (Urbino, Palazzo ducale).

2002 “SISTEMI  OPERATIVI” (Urbino, Palazzo ducale).

BIBLIGRAFIA:

Quaderno della galleria d’arte moderna di Bologna n. 35 (Catalogo).
Bugie , accademia di belle arti di Urbino, (Catalogo).
+ POSITIVE,”Arte e spiritualità come risposta all’emergenza del mondo contemporaneo, (Catalogo).
Zone di transito (Catalogo).
VIA Scamacco 21/c (catalogo)
FLASH ART n. 246 (Rivista)
Sistemi operativi, accademia di belle arti di Urbino, (Catalogo).
ARTE e CRITICA n.41 (Rivista).
FUORI TEMA, Accdemia di belle arti di Urbino, con testi di Arturo Schwarz, (Catalogo).
FLASH  ART n.259 (rivista).
IMPERFETTO, Accadmia di belle arti di Urbino, con testi di Enrco Ghezzi e Alexander Sokurov.
Una vetrina internazionale per l’arte giovane,Il Giornale dell’Umbria, 20.01.2006
Mostra a Trevi, La Nazione, 20.01.2006
Appuntamenti a Trevi, Corriere dell’Umbria, 21.01.2006
Ginnasio Project Window: seconda parte, La Nazione, 21.01.2006
Arte, Il Messaggero, 22.01.2006
Il cerro in una stanza ripropone l’opposizione tra natura e artificio, Corriere dell’Umbria, 24.01.2006, Ginnasio Project Window, Cerco&Trovo, 21.01.06
Trevi diventa palestra per i giovani artisti, La Provincia, 28.01.2006,
“The portable tree”, la natura artificiosa di Marco Bernacchia, Overview, marzo 2006
Rolling stone (Webzine online) intervista
Exibart (online) intervista
Blow up n.133 recensione lavoro
Blow up n.117 recensione lavoro

PRODUZIONE AUDIO MARCO BERNACCHIA:

dal 1998 a oggi è fondatore del gruppo M.A.Z.C.A. (movimento attraverso zone comunemente atipiche), nel 2004 inizia una collaborazione con Paolo Campagnola e da vita al progetto AL:ARM!
Nel 2006 dall’incontro con Michele grossi (dadamatto) e Francesco Zocca (LLeroy, guinea pig) da vita al progetto GALLINA.
Parallelamente prosegue un percorso solista diviso tra muscia, arti figurative e video.
Dal 2007 da vita al progetto solista ABOVE THE TREE, facendo uscire il disco BLUE REVENGE, definito dalla critica come  il miglior disco di musica sperimentale dell’anno.
Come Above the tree, ha effettuato diversi tour europei in nazioni quali:
Spagna, Francia, Germania, Austria , Svizzera e Repubblica Ceca, Ukraina, Ungheria, Svezia, Portigallo.

PRODUZIONI  M.A.Z.C.A.:

2003-1000 ( auto produzione)

2004-FIRST HOUR OF SUMMER (Selva elettrica/marinaio gaio)

2007-     WRONG VERSION (marinaio gaio, sweet teddy)

PRODUZIONI SOLISTE:

2005–MAGNETOSTOK ( Progetto sound –art)
2008– BLUErevenge (Above the tree_ about a boy records , marinaio gaio)
2009-MINIMAL love (above the tree Boting machina)
2010-Split ABOVEtheTREE/MUSICA DA CUCINA(boring machine, brigadisco)
2011-“Live at Cà blasé”(bloody sound )

interventi sound –art  + installazioni video con il gruppo AL:ARM!.

PRODUZIONI AL:ARM!

2006- THE UNCONSCIOUS REASONS OF BIRD’S MIGRATIONS

Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo Email:

Video
Area Stampa
Sfoglia i cataloghi